Tristan Corbière (le indimenticabili)

Piccola morte per ridere Va veloce, leggero pettinatore di comete! Le erbe al vento saranno i tuoi capelli Dai tuoi occhi spalancati scaturiranno fuochi Folletti prigionieri dentro le povere teste..
I fiori di tomba che chiamano Amoretti Fioriranno sul tuo riso terreo ...
E le miosotidi, fiori di segrete...
Non sarai pesante: le bare dei poeti Per i becchini sono un semplice gioco Custodie di violino che suonano a vuoto Ti crederanno morto - I borghesi sono stupidi - Va veloce, leggero pettinatore di comete! Tristan Corbière

Leggi tutto l'articolo