Trivelle: Conte, governo è per rivederle

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – “Sicuramente il governo esprime in questa materia una sensibilità diversa rispetto al passato.
La questione adesso è specifica per il ministro Di Maio e Costa: evidentemente faremo anche una riflessione comune nel governo e valuteremo, ma non chiedetemi permesso per permesso.
C’è una sensibilità comune del governo a rivedere le autorizzazioni delle trivelle”.
Lo afferma il premier Giuseppe Conte.
“Non è questa – ribadisce – la soluzione per noi da offrire al paese per rafforzare la capacita energetica del paese”.