Trofeo Bravin: pronti i cadetti e gli allievi per l'edizione 2016

Sarà lo Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla,  sulla pista il cui manto stato appena rifatto in uno scenario di grandissimo impatto anche dal punto di vista storico ed architettonico,  ad ospitare,  sabato 2 luglio, la 49^ edizione del Trofeo Giorgio Bravin, la più longeva manifestazione giovanile italiana di atletica leggera riservata alle categorie cadetti e allievi.
L’evento, organizzato da ASI, vedrà in gara quest’anno un numero record di atleti: è prevista la partecipazione di oltre 500 atleti di 14/15 e 16/17 anni provenienti da tutta Italia, praticamente il meglio della categoria, tra cui quelli considerati le vere e proprie promesse della nostra atletica leggera.
Ad oggi vanno registrate le certe adesioni di club importanti fra i quali l’AVIS Bra, il Cus Pro Patria Milano, l’ Atletica Vicentina,l’ Asi Atletica Breganze, la Vis Nova Salerno, una rappresentativa ufficiale del C.R.
Fidal Sardegna composta da 20 atleti delle categoria cadetti e cadette e alcune società della Sardegna che da sempre sono presenti alla manifestazione.
Del resto in passato il Trofeo Bravin ha visto iscriversi nell’albo d’oro alcuni Campioni con la C maiuscola che hanno poi fatto la storia, nazionale ed internazionale, della “Regina degli Sport”.  Da Pietro Mennea a Gabriella Dorio, da Francesco Panetta ad Alessandro Lambruschini, da Franco Fava a Fabrizio Donato, tanto per citare i nomi di maggior appeal.
Il meeting, nato negli anni ’60 per volontà del Centro Sportivo Fiamma è intitolato alla memoria del bersagliere Giorgio Bravin, promettente atleta, caduto in battaglia nel 1943 intento a difendere i confini del paese.
Dopo un periodo di stasi negli anni ’90 il Bravin ha avuto nuovo slancio e nuovo impulso grazie ad ASI che, per volontà del Presidente Claudio Barbaro e del responsabile del settore ASI Atletica Leggera Sandro Giorgi, da sempre organizzatore dell’evento, ha fatto registrare una costante crescita di partecipazione e di risultati.
ISCRIZIONI Le iscrizioni dovranno essere inviate con procedura on-line (codice 5433) attraverso il sito della Fidal nella sezione Servizi on line, entro  il  HYPERLINK "x-apple-data-detectors://5" 29 giugno 2016  Tutte le iscrizioni dovranno essere confermate 60 minuti prima dell’inizio della gara Tutte le gare di corsa si disputeranno  a serie e la classifica verrà compilata in base ai tempi.
Ritrovo per tutti  alle 14.00, le gare avranno inizio  alle 15.00  con le prove del alto cadetti e del giavellotto cadette e si concluderanno  alle [...]

Leggi tutto l'articolo