Trono rintrono...e stratronca...

...varco l'ingresso del mio spazio mentale.
Allora?Come sarà andato l'ingresso in società di una giovane donna che, di solito, indossa t-shirt con il logo della Guinnes? Ha trovato la sua collocazione nell'olimpo delle belle e maledette? Ma certamente, ogni divinità esistene o presunta tale ha scagliato un fulmine nella mia direzione (da qui la maledizione) giudicando il mio mutare un'offesa alla consolidata predeterminazione insita nei culti ufficiali.
Uscire dal personaggio? Giammai...così a casa m'è stata recapitata una saetta recante la scritta "non me ne volere" firmato Zeus e una scomunica scritta su cartapecora (ancora viva) da parte di Ruini anche lui ha aggiunto un simpatico bigliettino "non vorrei schierarmi, però..."Tant'è...Ancora mi complimento con la dottoressa Nà per aver dato modo a noi assetati di poterci dissetare alla fonte della sua amicizia, buon cuore e alcool aggratise...Sabato sera ho scoperto perché sono, vivo e penso al margine.
Ho scoperto che, se esistono i fighettini felici, consci d'esserlo, possono  esistere elettori convinti di berlusconi (scritto piccolo, perché...non è una razza di iena ridens?).
Che qualcuno gli faccia un favore, che desti quelle masse dall'ipnosi...bruciando in nanzi ai loro occhi languidi una maglia rosa!!!Ringrazio la sorte che m'ha dato l'autocoscienza, ringrazio la filosofia che m'ha tenuta lontana dai completi maculati in pelle di leopardo regalandomi lo spirito critico (e voi pensate che l'unico spirito che m'interessa è la grappa), ringrazio la natura che m'ha frnito una dignitosa seconda di reggiseno(qui un pò consideratemi come la volpe che, provetta enologa, giudicava l'uva...).
Ringrazio la gente che conosco, perché...sono loro...perché hanno delle idee.Sabato sera il bagno di "buon gusto" ha lasciato sulla mia pelle una sensazione di vacuità endemica.
Una volta uscita, ho tirato un sospiro di sollievo.W il potere curativo del sesso...W la dimensione materiale di due ggggiovani donne che per un periodo hanno portato la scuola d'Atene a Tazzylandia.Ora vi saluto postando un brano nel quale mi rispecchio...La Mia Parte Intollerante3° B di un I.T.C.
Una classe di classici figli di.
Ho dubbi amletici tipici dei 16: essere o non essere patetici.
Eh si, ho gli occhiali spessi, vedessi..
amici che spesso mi chiamano Nessy, indefessi mi pressano come uno stencil..
Bud Spencer e Terence Hill repressi, con grossi limiti ma imbottiti di bicipiti da divi che invidi, vengono i brividi se per fare i fighi lasciano lividi.
Non vivo di pallone, non [...]

Leggi tutto l'articolo