Trovato morto in Turchia uno dei fondatori dei 'caschi bianchi' in Siria da antidiplomatico

Trovato morto in Turchia uno dei fondatori dei 'caschi bianchi' in Siria: 'Repubblica' già fa trapelare il colpevole: La Russia Il fondatore dei caschi cianchi, ex ufficiale del servizio segreto britannico MI6 James Le Mesurier, è stato trovato morto nella città di Istanbul, secondo il rapporto dei media turchi.
Per 'Repubblica' c'è già un potenziale colpevole, ovvero la Russia"James Gustaf Edward Le Mesurier, considerato fondatore dei White Helmets in Siria, è stato trovato morto davanti alla sua casa che ha usato come ufficio a Istanbul", scrivono i media turchi. Il quotidiano fondato da Eugenio Sclfari, tempestivamente già fa trapelare chi potrebbe essere il colpevole.
Ovvero la Russia, in quanto venerdì scorso la portavoce della diplomazia russa, AMria Zakharova aveva accusato la sedicente organizzazione umanitaria di spionaggio.
Cosa ci sia di strano in questa dichiarazione non lo sappiamo, dal momento che Le Mesurier era anche un ex agente segreto. Al momento, la version...

Leggi tutto l'articolo