Truccò una gara da 11 milioni, chiesta la condanna per il viceministro Garavaglia.

INSOMMA NELLA LEGA FASCISTA, IL PIÙ SANO DI CORPO  E DI MENTE HA LA  ROGNA.E FA BENE MATTARELLA A TAPPARLI LA BOCCA.IL PROBLEMA E CHE L'ELETTORE  ITALICO QUESTE ZECCHE FASCISTE PIACCIONO. PER ME   SONO SOCIALMENTE DEGLI IGNORANTI.
L'accusa risale al 2015, quando Garavaglia e Mario Mantovani hanno truccato una gara per la gestione dei trasporti dei pazienti dializzati.
 Chiesta la condanna di due anni dal pm di Milano Giovanni Polizzi per l'attuale
viceministro leghista dell'Economia Massimo Garavaglia. Garabaglia è accusato di
turbativa d'asta insieme a Mario Mantovani, all'epoca dei fatti vicepresidente della
Giunta lombarda. Secondo la ricostruzione del pm, entrambi hanno dato le direttive per
"aggiustare" una gara relativa al servizio di trasporto di per i pazienti dializzati. 
Il processo è nato dall'indagine che, nell'autunno del 2015, portò all'arresto di Mantovani
con le accuse di concussione, corruzione e turbativa d'asta, reato quest'ultimo di cui
risponde in con...

Leggi tutto l'articolo