Trump contro California su pena di morte

(ANSA) – NEW YORK, 13 MAR – “Contravvenendo” al volere degli elettori “il governatore della California sospenderà tutte le esecuzioni dei 737 detenuti nei bracci della morte.
Gli amici e le famiglie delle vittime non sono contenti, e neanche io”.
Lo twitta il presidente Donald Trump, criticando la decisione di una moratoria sulla pena di morte decisa dal governatore Gavin Newsom.