Trump, mai lavorato per la Russia

(ANSA) – WASHINGTON, 14 GEN – “Non ho mai lavorato per la Russia”: lo ha detto Donald Trump ai cronisti rispondendo ad alcune domande sulla polemica legata alla segretezza degli appunti dei suoi incontri con Vladimir Putin e alle rivelazioni di stampa sull’apertura di un’indagine dell’Fbi in seguito al suo licenziamento dell’allora capo del Bureau, James Comey.