Trump sapeva del meeting a Trump Tower

(ANSA) – WASHINGTON, 26 LUG – Donald Trump sapeva in anticipo dell’incontro alla Trump Tower di New York nel corso del quale i russi avrebbero dovuto offrire alla sua campagna presidenziale materiale compromettente su Hillary Clinton.
Incontro avvenuto nel giugno del 2016 e al quale era presente il figlio maggiore Donald Trump Junior.
Lo riporta la Cnn, citando fonti vicine alle indagini che spiegano come a rivelarlo sarebbe stato l’ex avvocato personale del tycoon Michael Cohen, pronto a testimoniare su questo davanti al procuratore speciale che indaga sul Russiagate, Robert Mueller.