Tumore della prostata: ogni anno colpisce oltre 7.000 italiani

Bologna, 6 settembre 2018 – Ridurre gli esami inutili e valutare correttamente l’efficacia delle cure per gli oltre 7.000 italiani che ogni anno sono colpiti da un tumore della prostata metastatico.
Sono questi i due principali obiettivi della Consensus Conference sul monitoraggio del carcinoma prostatico avanzato che si apre oggi a Bologna.
L’evento è ideato, realizzato e promosso dalla Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) e vede la partecipazione di oltre 100 specialisti da tutta la Penisola.
Per la prima volta nel nostro Paese si vuole arrivare ad un documento che stabilisca regole precise per il monitoraggio dei pazienti afflitti dalle forme più gravi della neoplasia.
“Attualmente non esiste un programma condiviso che sia valido su tutto il territorio nazionale - afferma il dott.
Alberto Lapini, Presidente Nazionale SIUrO -.
Spetta al singolo centro stabilire i controlli da svolgere dopo la diagnosi della malattia.
Può quindi succedere che alcuni italiani siano sottopost...

Leggi tutto l'articolo