Turchia

TURCHIA
Sommario.
Verso il 1300 popolazioni turche, che erano venute dell’Asia centrale nel secolo XI, fondarono in Anatolia uno stato destinato a durare per oltre sei secoli che avrebbe in seguito preso il nome di Impero Ottomano, da “Osman”, capostipite di una dinastia di sultani.
Gli ottomani si espansero rapidamente estendendo i loro domini all’Africa settentrionale, alla Mesopotamia, alla penisola araba, ai balcani.
Nonostante la disfatta subita nel 1402 per opera del mongolo Tamerlano, riuscirono a conquistare Costantinopoli nel 1453.
In Europa, la loro avanzata inciampò nella sconfitta di Lepanto (1571) e fu definitivamente bloccata nel 1683, ormai alle porte di Vienna.
Furono questi i primi segni della decadenza che sarebbe diventata inarrestabile verso la fine del XIX secolo: da nord la Russia incalzava, i balcani insorsero dichiarandosi via via indipendenti, le potenze europee occuparono parte dei possedimenti africani e l’Egitto si rese autonomo.
Nel 1913 i domini ottomani i...

Leggi tutto l'articolo