Turchia, espulsa una reporter olandese: 'E' una minaccia'

La reporter olandese Ans Boersma, corrispondente dalla Turchia per il giornale finanziario Het Financieele Dagblad, è stata espulsa dalla Turchia e fatta imbarcare dalla polizia su un volo da Istanbul per Amsterdam.
La cronista, cui era appena stato rinnovato il permesso stampa, è stata fermata ieri pomeriggio senza ricevere alcun documento formale che motivasse il provvedimento, ma le autorità le avrebbero detto che rappresenta una minaccia per “la sicurezza nazionale della Turchia”.