Turismo&Tasse

Un buon 10% dei comuni adotta già la tassa di soggiorno mentre un altro 5% sta per metterla.
Le tariffe variano da 0,20 a 5 euro al giorno a persona.
Per il 2012 si prevede un incasso di 150 milioni di euro che servirà a sistemare i bilanci dei comuni e si spera a migliorare i servizi turistici delle località.
Alle Eolie invece si va controcorrente.
No alla tassa di soggorno, si alla tassa di sbarco.
A Salina è già stata istituita a Santa Marina e a Malfa.
Contraria Leni.
A Lipari avrà via libera nel prossimo consiglio comunale.
Con la speranza che almeno stavolta si realizzi qualche bagno pubblico...

Leggi tutto l'articolo