Tutti soddisfatti dei risultati elettorali?

Veramente crediamo che sia cambiato qualcosa dalla prima repubblica a questa, a cui non saprei quale numero ordinale dare?
I risultati delle elezioni  per il rinnovo del parlamento nazionale di alcuni decenni fa, quali che fossero , rendevano  tutti soddisfatti. Il partito che aveva ottenuto dalle urne  dei punti in più in percentuale, gioiva per il risultato favorevole; naturalmente la gioia era grande o misurata a seconda  se  i punti fossero stati molti o pochi. Si dichiarava soddisfatto il partito che aveva migliorato di zero punti, ma con qualche cifra decimale dopo la virgola. E il partito che aveva perduto, nel senso che aveva riportato percentuali inferiori a quelli delle precedenti votazioni, anche se a denti stretti manifestava gradimento e si compiaceva perché la  debacle era stata inferiore a quella che si preannunciava alla vigilia delle votazioni. Come a dire si aspettava di ricevere dalle urne una mazzata, ma ne è uscito un buffetto sulle guance, Come fai a non essere c...

Leggi tutto l'articolo