Tutti topi...o quasi.

...grigio è il topo che cade dall'albero della casa dei corvi, rossi i suoi occhi da assassino, gialli i suoi denti d'acciaio, scivola nella pioggia senza bagnarsi, lui può, lento e attento tra rami, foglie, frutti e insetti, annusa alla ricerca di quell'unico chicco di mais.
Il chicco è marcio, vuoto.
Lui questo lo sapeva.
Il chicco non gli darà nessun nutrimento.
Lui questo lo sapeva.
Il sole è tornato.
La natura.
umana.
animale.
bestiale.
Destino di topo.
Lui questo non lo sapeva.

Leggi tutto l'articolo