Tutto è pronto per la 28esima Maratonina ‘Città di Prato’

Presentata la 28esima Maratonina ‘Città di Prato’ 21 marzo 2016 17:22Sanità Atletica Presentata la 28esima ‘Maratonina’ Presentata in sala Giunta del Comune di Prato la 28° Maratonina “Città di Prato” che si svolgerà lunedi 28 marzo 2016, come da tradizione nel giorno di Pasquetta.
“Siamo rogogliosi di questo evento che pone Prato come centro dell’atletica nazionale in un giorno speciale come Pasquetta – spiega Luca Vannucci, delegato allo sport del Comune di Prato – tante iniziative collaterali con un occhio di riguardo al sociale”.
“L’atletica toscana guarda con molto interesse questa corsa che è diventata un punto di riferimento del calendario – spiega Alessio Piscini, presidente della Federatletica Toscana – tra l’altro saranno molti i partecipanti e insieme tanti eventi collaterali”.
“Mettere insieme lo sport, il sociale e il turismo è fondamentale – spiega Massimo Taiti, delegato Coni del Prato – ogni anno la Maratonina ci riesce e da valore alla vocazione sportiva di Prato”.
“La Uisp insieme all’Asd Prato promozione organizza questa manifestazione che nasce da lontano e vuole unire tnate associazioni – spiega Arianna Nerini, presidente Uisp di Prato – siamo pronti per un’altra giornata di grande sport per tutti”.
“La onlus Regalami Un Sorriso donerà un defibrillatore alla società più numerosa che parteciperà alla Maratonina a cui non l’abbiamo ancora dato – spiega Piero Giacomelli – oltre a organizzare il servizio Pace Maker e il servizio fotografico”.
“L’Avis sarà parte integrante della manifestazione – spiega Andrea Fusi, presidente dell’Avis Prato – insieme all’Ami per il progetto Prama.
Il mondo del podismo è molto sensibile anche alla donazione del sangue”, Al via tanti protagonisti del mondo del podismo e due italiani fra tutti: la vincitrice della Maratona di New York nel 1998 Franca Fiacconi e l’atleta azzurro (quarto alla Maratona dei Mondiali del 2015) Ruggero Pertile oltre ai corridori africani che cercheranno di conquistare questo appuntamento prestigioso per l’atletica italiana.
Il percorso sarà rinnovato e le iniziative che preparano e completano la manifestazione sportiva sono moltissime.
Lo scenario che accoglierà l’arrivo e il village sarà il Castello dell’imperatore e una Piazza delle Carceri che sarà vista dall’alto dal dirigibile di Mediaflap per osservare e filmare tutti i partecipanti con un occhio diverso.
Spazio ai più piccoli con la Kids for Run che avrà come partner l’Avis e l’Ami [...]

Leggi tutto l'articolo