U2 - SONGS OF EXPERIENCE (Island/Universal, 2017)

Non lo nascondo: avevo una paura matta di avvicinarmi a questo nuovo album degli U2, La band irlandese è importantissima nel mio personale percorso di crescita, un punto di riferimento costante e molto profondo.
Ogni singolo momento della mia vita, dall’età dell’adolescenza ad oggi, è stato scandito dalla musica degli U2, fedeli compagni di viaggio.
C’è più di una semplice passione per un gruppo, è una simbiosi quella che si è creata tra me e la band irlandese.
Bono è stato da sempre nei miei sogni il prototipo della rockstar che avrei voluto essere: carismatico, profondo, sensuale e pure così misterioso.
Mentre le architetture sonore di The Edge sono l’onirico riparo, una sorta di di flusso di coscienza che si trasmette nel suono di una chitarra eterea, aggressiva e dolcissima.
Nella ritmica marziale di Larry l’orgoglio, e nelle linee di basso di Adam la sfacciataggine.
Gli U2 sono per me qualcosa di più di un semplice gruppo rock: sono la mia adolescenza trascorsa a scoprire me ste...

Leggi tutto l'articolo