UFO: Nuovi documenti con vecchie foto di alieni e creature

UFO: Nuovi documenti con vecchie foto di alieni e creature Saltano fuori dichiarazioni che riguardano creature apparentemente non terrestri e UFO.
I documenti sono lunghissimi, cerco di trascrivere le parti più interessanti, perché so che a molti non piace leggere, preferiscono vedere video o immagini, ma purtroppo di certe informazioni non esistono filmati, o perlomeno non sono condivise con il mondo intero.
Questo documento è del Dipartimento della Forza Aerea degli Stati Uniti.
Meglio nota come “Pacific Air Force” (PACAF) Un testimone afferma che la prima volta che è stato osservato un essere dalle sembianze non terrestri, ma umanoide, risale al 1940.
L’essere fu subito portato in una località segreta, nelle montagne tedesche.
E’ stata lì la prima volta che è stato visto un essere preso per mano da due agenti dell’FBI o Gestapo (Polizia Segreta del Terzo Reich).
{Vedi illustrazione).
Dietro di loro, due donne che guardano la strana creatura.
La foto fece il giro del mondo, a quel tempo non si era ancora sentito parlare di alieni o di altri pianeti dove sarebbe stata possibile l’esistenza della vita per come noi la conosciamo (oggi, e da qualche anno, cominciano a sbilanciarsi affermando che hanno trovato pianeti simili al nostro, anche se lontanissimi).
Senza dubbio le autorità credevano che questa notizia inattesa, come fu confermato, era pericolosa per la stabilità emotiva della gente e così decisero di tenerla segreta.
Ovviamente per far dimenticare l’evento, decisero di spargere la voce che la foto non era reale, ma era frutto della genialità di un fotografo burlone.
E sembra che una delle cose che l’autorità abbia ideato, per rimuovere l’immagine dalla testa delle persone, fu di aggiungere un pene di grandi dimensioni alla creatura.
Così tutti credettero ad uno scherzo e molte persone non osavano neanche guardare la foto (si parla del 1940), ma come si può notare nella foto originale, il piccolo essere sembra non aver nulla di enorme.
In un altra immagine molto simile a questa, si vide un po’ più tardi, questa volta la notizia circolò clandestinamente tra i ricercatori UFO, l’immagine mostrava un altro essere, condotto per mano da due poliziotti, ma in questo caso la creatura indossava un casco, e aveva in bocca un tubo di gomma collegato ad un serbatoio che una delle sue guardie portava a mano.
Queste due foto, per quanto si cerca o si è cercato, di screditarle, si è propensi a credere che siano autentiche, e rappresentano due EBE caduti nelle mani delle autorità.
Ma pare [...]

Leggi tutto l'articolo