ULTIMA ORA, SACERDOTE ESORCISTA ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE SU MINORI

Il sacerdote, 59 anni, era cappellano all'ospedale Civico di Palermo.
Sono in corso ulteriori indagini per verificare se ci siano altre vittime ed eventuali altre persone coinvolte.
ESORCISMO A SCOPO DI LIBIDINE La polizia ha arrestato padre Salvatore Anello, sacerdote noto a Palermo come guaritore ed esorcista.
L'accusa è di violenza sessuale.
Gli agenti di polizia giudiziaria in servizio alla procura dei minori lo hanno fermato nel convento dei Cappuccini.
Il sacerdote, 59 anni, è cappellano all'ospedale Civico.
Il prete è accusato di reati sessuali ai danni di due donne e di  tre minorenni che si erano rivolte a lui per essere aiutate.
Insieme al prete è stato arrestato - sempre con l'accusa di violenza sessuale - un colonnello dell'esercito, 52 anni, in servizio alla caserma Turba di Palermo.
Il militare era uno degli animatori della comunità "Rinnovamento dello spirito santo".
Per il pubblico ministero Giorgia Righi e l'aggiunto Salvatore De Luca, l'ufficiale avrebbe approfittato di quattro donne e di una minorenne in stato di fragilità psicologica.

Leggi tutto l'articolo