UN FANTASMA MAI COSÌ VIVO.Al Forum del PD a Milano e andato in scena l'ovvio della sinistra del sempre.Comunque saranno le donne che faranno vincere MATTEO RENZI.

Primeggiano I tecnici e le competenze, deprime la politica.
Tra capriole, riposizionamenti ed abiure sfilano sul palco ed in cerca di sovraesposizione volti noti del PD nazionale.
Ringraziamenti ruffiani fioccano, si ringraziano tutti, proprio tutti, ma all'appello aleggia un "fantasma", lui, quasi si volesse cancellare dalla memoria collettiva il suo progetto politico riformista.
Più tentano di occultarlo e di disconoscerlo, più dimostrano tutta la loro debolezza politica, la loro pochezza umana.
Lui è il nostro ex segretario, l'uomo di Rignano che ha dato prospettiva ed identità al nostro partito, quello che qualcuno vorrebbe seppellire nel dimenticatoio e che una settimana fa ha radunato a Firenze in tre giorni oltre 35.000 persone.
Scendono ad uno ad uno dal suo carro, c'è chi siede in prima fila avvinghiato al candidato segretario della vecchia ditta, esercizio tanto banale quanto scontato, chi fa finta di essersi scordato che se la sua carriera politica ha avuto una svolta...

Leggi tutto l'articolo