UNA CAMPAGNA ELETTORALE SENZA REGOLE?

  Tutto potevamo aspettarci ma non che il Sindaco uscente Prof.
Marcello Costa facesse tappezzare i tabelloni del Comitato (che ha pagato la tassa sulla pubblicità fino al 2010) con i suoi manifesti elettorali di Iniziativa Democratica.
E non solo, il suo nome spicca a tutte le fermate dell’ATP, sulle bacheche del Comune di Curtarolo sparse sul territorio, davanti alle chiese, Municipio, case materne ecc.
ecc.
Ma la propaganda elettorale non andrebbe fatta sugli appositi spazi ed il Sindaco come rappresentante del Governo non è il primo responsabile della vigilanza sul rispetto delle norme in materia elettorale? Siamo allibiti! Che sia paura di perdere?

Leggi tutto l'articolo