UNICREDIT, SI VENDE...

Unicredit ha perfezionato oggi la cessione a una cordata di 13 banche dei 183 sportelli che l'Antitrust ha imposto di vendere dopo la fusione con Capitalia, operazione raggiunta lo scorso 16 maggio.
Il prezzo è soggetto a un possibile meccanismo di aggiustamento del prezzo, in funzione delle masse raccolte dalle filiali che risulterà alla data di efficacia (1 dicembre).
Gli sportelli andranno così a Banca Popolare di Milano, Credito Emiliano, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare del Mezzogiorno (gruppo Banca Popolare dell'Emilia Romagna), Banca Carige, Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Popolare S.
Angelo, BCC San Giuseppe di Petralia Sottana, BCC di Lercara Friddi, BCC Don Rizzo - Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale, BCC di Sambuca, BCC 'G.
Toniolo' di San Cataldo.

Leggi tutto l'articolo