UNO COME SALVINI In un paese normale dovrebbe sparire dalla politica.

Fossimo normali, uno come Matteo Salvini, dopo le ultime performance sulle spiagge romagnole, nelle piazze italiane ed infine in Parlamento (al Ministero pare non si sia mai visto!), sparirebbe per sempre dalla vita pubblica e nessuno lo rimpiangerebbe, nemmeno i suoi sodali.
Fossimo normali, il primo ed il secondo partito in Parlamento, a fronte di una situazione non proprio tranquilla e rilassante per il Paese, non farebbero fatica a trovare pochi ed importanti punti di contatto e a trasferirli in un programma di governo, con obbiettivi verificabili ed eventualmente estensibili nel tempo.
Fossimo normali, sarebbe chiaro che, finita in rissa una fallimentare esperienza di governo, egemonizzato da una destra populista e sovranista, si dovrebbe o cambiare radicalmente strada o ritornare a chiedere cosa ne pensa il corpo elettorale. E, trovandoci in una democrazia parlamentare, entrambe le cose non sarebbero considerate per niente scandalose.
Fossimo normali, i politici esprimerebbe...

Leggi tutto l'articolo