Ucciso dal profitto: storia di uno schiavo che non si voleva piegare - La parabola di Sacko Soumayla e dei tre porcellni...

 

 
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
 
Ucciso dal profitto: storia di uno schiavo che non si voleva piegare - La parabola di  Sacko Soumayla e dei tre porcellni...
 
Ucciso dal profitto: storia di uno schiavo che non si voleva piegare
 
Spesso raccontiamo ai nostri figli la favola dei tre porcellini. Mentre gli altri si divertono, il più saggio dei tre, il più lungimirante, sacrifica il suo tempo libero edificando una casetta di mattoni che darà asilo a tutti nel momento del bisogno: solo uniti e protetti da quelle solide mura riusciranno a sconfiggere il lupo cattivo. La storia la conosciamo tutti, e non facciamo fatica ad immaginare come sarebbe finita se il protagonista fosse stato freddato da un colpo alla testa mentre raccoglieva quei preziosi mattoni: nessuno oserebbe raccontarla ai propri bambini.
Raccoglieva lamiere, Sacko Soumayla, per costruire una casetta che non bruciasse facilmente come il legno: troppi gli incendi tra le baracche edificate dai bracc...

Leggi tutto l'articolo