Ucraina: Putin a Merkel, prema su Kiev

(ANSA) – MOSCA, 27 NOV – Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato al telefono nella tarda serata di ieri con la cancelliera tedesca Angela Merkel chiedendo alla Germania di esercitare pressioni sulle autorità ucraine e impedire loro di “prendere decisioni affrettate”.
Lo fa sapere il servizio stampa del Cremlino aggiungendo che Putin ha addossato a Kiev “la piena responsabilità” di quanto accaduto nello stretto di Kerch.