Ue detta condizioni per il rinvio Brexit

(ANSA) – BRUXELLES, 20 MAR – Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker nella sua telefonata con la premier britannica Theresa May “l’ha messa in guardia formalmente dall’includere una data della proroga successiva alle elezioni europee.
Il divorzio deve essere prima del 23 maggio, altrimenti ci saranno difficoltà istituzionali e incertezza legale.
Nel caso di una proroga oltre il 23 maggio il Regno Unito dovrà organizzare delle elezioni”.
Così il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas.