Ufficiale e Gentiluomo

Queste situazioni sono sempre esistite, ma sembra che qui in Brasile si sia perso proprio il senno.
Ufficiale e gentiluomo? Ma dove! Ufficiale e puttaniere sarebbe il titolo giusto per un film girato su questa nave.
Dai giorni del Dry dock il Comandante mi è stato dietro in modo palese ed imbarazzante per me che comunque ho un uomo che mi aspetta a casa.
Per un pò mi ha invitata a cena, al mare, sul ponte.
A Natale ero seduta alla sua destra al tavolo comando.
Poi si è convinto che i miei No erano proprio no e non dei forse così ho perso ogni privilegio, ma ho avuto pace.
Tuttavia si è dimostrato un vero bambino quando a carnevale ha invitato a cena tutte le hostess della direzione di crociera tranne me.
Credo che abbia fatto una figuraccia.
Ora se la fa con l'infermiera brasiliana 25enne, convinta che poi lascerà la moglie e le due figlie per trasferirsi in Brasile con lei....
Gli altri ufficiali hanno in corso una sorta di competizione circa il numero di donne che riescono a portarsi a letto.
Dalla gara si evince che "le argentine siano più difficili, mentre le Brasiliane cedono Prima".
Vanno in discoteca, puntano alcune donne e poi se le portano subito o in cabina o negli uffici...
a volte invece per "generosità" del Capo Alloggi usufruiscono delle Cabine Pax per i loro festini.
"Ie song' nomm che sape campa'" Queste parole del Capo Alloggi che parlava delle cabine "prestate ai Guaglion" mi hanno gelato il sangue, specie perchè in quel momento ho scoperto che anche un ragazzo che io credevo fedele e dolce era invece coinvolto in questo traffico.
Non parliamo poi di tutti quelli che appena approdiamo a Rio scompaiono per finire Allo Scandinavia...
un locale di strip tease e prestazioni varie aperto 24h/24 e che si trova giusto davanti al porto.
Non voglio sembrare moralista, ognuno è libero di fare quello che vuole, ma...si tratta di uomini sposati che per alcuni mesi "fanno finta" di essere ancora scapoli ingannando moglie che restano sole mesi e mesi nelle loro case ignare (o forse no) di ciò che accade in nave....ciò che accade in Brasile.
Ma loro che faranno in città?

Leggi tutto l'articolo