Ugl: vertice col nuovo prefetto, chiesta più sicurezza alle guardie giurate

Sicurezza
21 febbraio 2019
Ugl: vertice col nuovo prefetto, chiesta più sicurezza alle guardie giurate

“Per fronteggiare al meglio agguati, aggressioni e intimidazioni che sempre più spesso colpiscono nell’esercizio delle loro funzioni le guardie giurate abbiamo chiesto alla prefettura di Forlì che il servizio diurno e notturno sia svolto, come in passato, da pattuglie doppie e che nel servizio di trasporto valori oltre i 100 mila euro siano impiegate non meno di tre guardie giurate, così da garantire al meglio l’incolumità dei lavoratori della vigilanza privata che devono sovraintendere alla sicurezza delle nostre città ed in modo particolare alla sicurezza delle zone più esposte alla criminalità”: così Filippo Lo Giudice, segretario regionale Emilia-Romagna dell’Ugl Sicurezza Civile (il comparto delle guardie giurate) e segretario Utl dell’Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna, spiega l’esito del vertice che s’è svolto giovedì mattina a Palazzo del Governo, alla presenza delle fo...

Leggi tutto l'articolo