Un Isola calda...

                        Il peccato..
fonte di ogni desiderio..
caldo, furioso e immorale.., fonte di ogni vizio..
sfrenato, ingordo e perverso..,                           che ti penetra a fondo e ti mangia il ventre..
ha un solo nome..
il tuo..
e ha sede nella tua mente..
e usa il tuo corpo..
fatto schiavo e servo..
di verginea lussuria.., banchetto ingordo..
di carne profanata,..
per corrodere l'anima..
e immolarla al suo all'altare..
              E gode il peccato..
ad ogni orgia consumata,..
e gode la carne..
penetrata dal peccato,..
e si piega l'anima, vittima..
di un Peccato Ingordo (© G.)             *  

Leggi tutto l'articolo