Un concentrato di..Eventi! Cosa sta succedendo?!

  Penso siano tutte avvisaglie di un cambiamento epocale che va proiettandosi nell'immediato futuro con una certa veemenza e che, a questo punto, appare essere inarrestabile.
Da troppo tempo il Paese si dibatte in sterili contrapposizioni politiche, contrasti sociali, palesi ingiustizie e quant'altro.Il malaffare, la corruzione, la falsità, le malversazioni, le speculazioni si sono solidificate nel corso di un cinquantennio ed è ora che si corra ai ripari e si inverta decisamente la rotta.
Non a caso il fenomeno Grillo è esploso come un bubbone in supporazione e ne stiamo avvertendo le nefaste ripercussioni, soprattutto nella classe politica, ma anche un generalizzato sconcerto a livello molto piu' vasto, nella pubblica opinione ed anche oltre gli stessi confini del Paese..
E tutto cio' accade nel momento meno propizio, in cui giungono a scadenza sia il Mandato Presidenziale che altri importanti cambiamenti anche ai vertici della Chiesa, che è pur cosi' importante, nel sentimento comune della nostra gente..
Personalmente, sono convinto che i grandi mutamenti sociali si annuncino sempre anzitempo con premonizioni ed avvisaglie tali da generare scuotimenti importanti nel pensiero collettivo e tali da indurre a prese di posizioni drastiche ed efficaci.
Di solito si è maggiormente gratificati per un' acquisita conquista sociale e collettiva, specie se questa abbia richiesto una lotta molto impegnativa per il cambiamento, e partita da condizioni iniziali di grande disagio e disorientamento.
Mi auguro ora che il Paese riesca a dar un seguito positivo, saggio e lungimirante a questo grande desiderio di rinnovamento che pervade e coinvolge la nostra intera società.

Leggi tutto l'articolo