Un matematico sviluppa un pesticida naturale e non tossico che può salvare le api

 

 
.
 
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
 
.
 
Un matematico sviluppa un pesticida naturale e non tossico che può salvare le api
Combattere i parassiti delle piante senza uccidere le api e gli altri insetti impollinatori: un matematico della University of Sussex (Regno Unito) ha sviluppato una rivoluzionaria tecnica di ‘silenziamento genico’ per colpire specifici parassiti del grano senza danneggiare l’ambiente circostante, utilizzando solo batteri naturali del suolo.
Attualmente la prassi tipica dell’agricoltura tradizionale è l’utilizzo di pesticidi ed erbicidi per consentire alle coltivazioni di crescere senza parassiti o altri agenti patogeni. Peccato che queste sostanze non agiscano solo su quello che danneggia le colture, ma anche, come è noto, sull’ambiente, dalle api e altri insetti impollinatori fino ad acqua e suolo, finendo spesso sulle nostre tavole, nei cibi dei quali ci nutriamo quotidianamente.
E la situazione sta peggiorando, con studi sempre più allarma...

Leggi tutto l'articolo