Un modo sano e naturale di condire la pasta

La curcuma è una spezia molto usata in oriente, si ricava da una tubero macinato, ha molte proprietà benefiche per la nostra salute, è un potentissimo antinfiammatorio, è antiossidante, è un potentissimo antitumorale, aiuta a combattere i radicali liberi, non fa parte della cucina italiana, ma oggi la potete trovare in molti ipermercati, la potete utilizzare per condire molti piatti gustosi, come carne, pesce e cereali.
Potete utilizzarla per condire la pasta a fine cottura, darà un sapore più esotico, chi preferisce un sapore delicato può aggiungerla all'acqua di cottura.
Può sostituire lo zafferano nel riso, uno o 2 cucchiaini a fine cottura da un tocco in più al vostro risotto.
Potete utilizzare la curcuma per preparare il pollo e il petto di pollo, ottimo il pollo al curry, si trova in tutti i supermercati questa miscela di curcuma, zenzero e pepe nero, un tipico piatto della cucina orientale.
La curcuma può insaporire la zuppa di pesce, per dare un sapore più deciso.
Infine la potete aggiungere un pizzico alle tisane e al succo di limone.

Leggi tutto l'articolo