Un piccolo arco che piace ai fiorentini

Uno dei luoghi prediletti dai fiorentini, e poco conosciuto dai turisti, è l'arco di San Pierino tra Piazza San Pier Maggiore e Via dell'Oriuolo.
E' all'inizio di Borgo degli Albizi da una parte, e dall'altra tra Borgo Pinti, Via Sant'Egidio e, come già detto, Via dell'Oriuolo.
Si tratta di un passaggio coperto piuttosto lungo e antico che forse fa parte delle antiche mura che circondavano la città: si parla degli anni intorno al 1170, l’epoca in cui la città si rese autonoma.
La piazza a cui si accede dall'arco di San Pierino e la strada sotto l’arco stesso sono ricche di locali, ristoranti e bar, negozi di antiquariato.
Fino a qualche tempo fa sotto l’arco si teneva anche un mercatino, chiuso dopo i restauri di cui è stato oggetto l'arco.
Sono stati rifatti gli intonaci e il lastricato, inseriti piloni in ferro per tenere a distanza i veicoli a motore e installati nuovi lampioni per una illuminazione migliore anche nelle ore notturne.

Leggi tutto l'articolo