Un picnic di classe in mezzo alla natura

Un picnic sull’erba può essere anche elegante: se abbiamo arredato con stile la nostra casa e il nostro giardino, facciamo lo stesso anche in mezzo alla natura.
I consigli per la decorazioni fai da te Prepariamo il picnic in mezzo alla natura con i nostri piatti più belli, un vaso e un vassoio di vetro – la classe non è mica acqua! I consigli per la decorazioni fai da te Di solito riteniamo degne di ammirazione le persone che lasciano il segno del proprio stile in tutto ciò che fanno: la casa, il giardino e tutto ciò che lei circonda.
Beh, ammesso che il loro stile ci piaccia!;) Mi ricordo che da bambina mi venne tra le mani una rivista degli anni settanta e una fotografia mi perseguitò per un paio di giorni.
Se non vado errata, era una pubblicità per una marca di vino, ma non è questo il punto.
La cosa che mi ha colpito di più era la scena di un uomo e di una donna in riva a un fiume, ovviamente innamorati, ovviamente lei con un abito chiaro che lasciava intravvedere le gambe affusolate, ovviamente lui un uomo come si deve, il fiume che scorreva … e sull'erba una tovaglia bianca e un vaso con un mazzo enorme di gigli, un secchio con la bottiglia di vino e sulla tovaglia i piatti con dei cibi esotici.
Quei piatti sono stati la mia ossessione – ah, è così che si fa un picnic, se sei come quella mora e qualcuno ti vuole bene!?! Questa sì che è una terna al lotto! I consigli per la decorazioni fai da te Così si fa il picnic, se vuoi bene a te stesso! I consigli per la decorazioni fai da te Prendi dall'armadio la tovaglia bianca, nel cesto metti un po' di piatti e di bicchieri, li proteggi con dei tovaglioli, aggiungi un vasetto di Mobach – ed è fatta! Sì, e anche della frutta, le bevande, dei piccoli panini, anche se poi ti riprometti che la prossima volta per quanto riguarda il cibo, ti farai ispirare da quella coppia galante e dal loro snack.
Un po' di salmone, forse del prosciutto crudo di prima scelta, uno sformato di asparagi, dei pasticcini alle fragole – e questo è il minimo! I consigli per la decorazioni fai da te Beh, i fiori invece ci sono.
I consigli per la decorazioni fai da te Aggiungiamo delle graminacee raccolte nei dintorni.
  Un buon libro è proprio quello che ci vuole: che cosa c'è di meglio di una buona lettura, nell'ombra che profuma di muschio! Prendiamoci una giornata d'estate, quando il sole scalda per bene la terra e le pioggie si diradano, e andiamocene in mezzo alla natura, a goderci l'aria frizzante e una bella vista sul verde! I consigli per la decorazioni fai da te  

Leggi tutto l'articolo