Un po' di storia: Il Seicento

 Galleria fotografica 
|
 Informazioni utili 
|
 Luoghi da visitare 
|
 Appuntamenti 
|
 A Ortona si mangia così 
|
 Un po' di storia 
|
 Link ad altri siti 
 
Un po' di storia
- Il Seicento -
 
Lo stato di miseria provocato dagli avvenimenti degli ultimi decenni del sec. XVI si protrae e si aggrava nel secolo seguente, il '600. Al forte decadimento economico si aggiungono le epidemie, specialmente la peste, che fa strage anche nei nostri paesi, un accentuato calo demografico, e il persistere delle bande di brigantaggio costringe le popolazioni a vivere nel terrore e nell'incertezza. Tutti i Vescovi di Pescina - da Bartolomeo Peretti (1596-1628) a Lorenzo Massimi (1635-1647) ad Ascanio De Gasperis (1650-1664) - si lamentano, nelle loro Relazioni, della povertà della gente e del clero. Nella Relazione ad limina del 1647 il vescovo Massimi dice: " Il numero delle anime è diminuito fortemente a causa della grande povertà della maggior parte di esse e, poiché è diminuita per la miseria la ...

Leggi tutto l'articolo