Un progetto social... con un po' di nostalgia

Viviamo il tempo del tutto documentato, del tutto condiviso, dal panino alla nutella del ministro dell'interno, dei baci di  Di Maio sull'erba di villa Borghese alle pantofole di Trump, alle tette ed altro in bella vista dei nostri influencers, dei nostri momenti più belli, perchè così non sarebbero se fossero solo nostri.Scattiamo  selfie, foto dei nostri figli, dei nostri genitori, parenti e amici, ne abbiamo centinaia , migliaia archiviati sul Pc, eppure non abbiamo niente.  Ho in mano una vecchia foto sbiadita di mia nonna, che non ho mai conosciuto, ho nei miei occhi un'immagine di lei, che posso pensare, immaginare in qualche lontanissimo momento della sua breve vita.
Forse  i miei pronipoti, se mai ne avrò, non sapranno com'era la loro bisnonna.
Non stampiamo più le nostre  foto, oggi anche i momenti più importanti sono conservati su una chiavetta USB, ogni documentazione è archiviata in digitale, un via vai di impulsi che vanno e vengono nell'etere per comparire da qualc...

Leggi tutto l'articolo