Un signor nessuno. La storiella del Pil è vecchia come lui. Questo insegna a Pretoria non a Cambridge. Un cervello in fuga

ENTRA IN SCENA  IL NEMICO DEL PIL CONSIGLIERE DI DI MAIO ALLACCIATEVI le cinture chiudete le borse e tenete ben stretto il portafoglio.
Chi è Lorenzo Fioramonti, l'economista nemico numero uno del Pil che si candida con M5s e sarà uno dei consiglieri economici di Di Maio
Professore di Politica Economica all'Università di Pretoria, 39 anni, si "autodenunciò" come uno dei tanti cervelli in fuga

Finora i 5S hanno crocifisso il governo Renzi per la modesta crescita del PIL, ora il parametro non conta più? Ecco un altro che mitizza le decrescita felice. Infatti la Germania dopo averlo provato lo lascia partire per il Sud Africa. Appunto.Ma quando mai il PIL ha avuto la pretesa di misurare il benessere dei cittadini? il PIL è una misura della ricchezza prodotta da una nazione, che poi sia distribuita bene o male non è il PIL a definirlo. Quindi il PIL servirà sempre, bisogna capire bene cosa farne.Per ora il PIL serve come confronto tra una nazione e l'altra, viene utilizzato con altri pa...

Leggi tutto l'articolo