Un super Crippa terzo in coppa europa dei 10.000, Pb per Dini

- foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo
Un superbo Yeman Crippa al debutto in Coppa Europa a Londra sui 10.000 metri, chiude al terzo posto e riscrive subito il record italiano under 23, fermando il cronometro a 27:44:21. L'azzurro, dopo quello dei 5000 metri con 13:18.83 il 3 maggio a Palo Alto, si impossessa di un altro primato di Francesco Panetta che il 2 luglio del 1985 a Stoccolma aveva corso 27:44.65. Crippa diventa così il decimo italiano di sempre a livello assoluto e il quinto europeo under 23 alltime. Senza dimenticare che, grazie a questo ottimo risultato, il campione europeo U23 dei 5000 metri si mette in tasca, con ampio margine, il pass di iscrizione anche per i 10.000 metri degli Europei di Berlino. Ieri meglio di lui hanno fatto solo il tedesco Richard Ringer (27:36.52) e il francese Morad Amdouni (27:36.80).
 - Il meglio di te nell'occasione che conta. Lorenzo Dini interpreta alla le...

Leggi tutto l'articolo