Una Delle Ristampe Del 2013 (Anche Se Manca Un Disco)! The Clash – Sound System

             The Clash – Sound System – Sony Legacy Box Set 11CD/1DVDVengo subito al punto: il disco mancante è Cut The Crap, l’ultimo album, uscito nel 1985, dei londinesi Clash, disco rinnegato da tempo dagli ex componenti del gruppo (e non soltanto perché c’erano solo due membri originali), e perfino tolto dalla loro discografia ufficiale.Ma si sa, il fan completista la vede in maniera diversa, e quindi io penso che per questa volta, dato che comunque il leader Joe Strummer faceva parte di questo ultimo album (quindi non si possono fare paragoni con i dischi dei Doors senza Jim Morrison o dei Velvet Underground di Doug Yule), si potesse fare un’eccezione.
Ma poi scopro che il curatore del box è Mick Jones (cioè uno dei due assenti in Cut The Crap, l’altro era il batterista Topper Headon) e allora comincio a darmi delle risposte.A parte questi discorsi da maniaco, Sound System è indubbiamente, come da titolo del post, una delle ristampe dell’anno, in quanto presenta l’opera (quasi) omnia dei Clash, con in più un triplo CD ed un DVD di rarità, il tutto corredato da una splendida confezione a forma di ghetto blaster (o boombox, insomma lo stereo “da passeggio” tipico degli anni ottanta), pieno di gadgets e cosucce varie che delizieranno sia i neofiti che i fans della prima ora (imperdibile il poster contenuto in un tubo rappresentante una maxi-sigaretta).(NDM: per chi ha meno soldi da spendere e meno spazio sugli scaffali la Sony ha previsto anche il mini-box 5 Albums Studio Set, che contiene soltanto la discografia ufficiale nuda e cruda, e The Clash Hits Back, un’antologia su due CD).Non credo certo di dovervi dire qua chi erano i Clash: troppo frettolosamente bollati come gruppo punk, il quartetto formato da Joe Strummer, Mick Jones, Paul Simonon e Nicky “Topper” Headon furono una delle band cardine degli anni a cavallo tra settanta ed ottanta, e la loro musica andava ben oltre il punk degli esordi, toccando rock, reggae, rock’n’roll, rap e dub, il tutto accompagnato a testi corrosivi, ironici, spesso polemici o politicamente impegnati, ed una scarsa, per non dire nulla, predisposizione al compromesso.Sound System ripercorre quindi la carriera dei Clash passo dopo passo, con tutti i CD in una elegante confezione a libretto che rispecchia gli album originali (quindi London Calling è un doppio CD, Sandinista! un triplo), rimasterizzati in maniera davvero spettacolare.Si va quindi dall’omonimo esordio The Clash, ancora grezzo e questo sì, chiaramente punk, a Give ‘em [...]

Leggi tutto l'articolo