Una discoteca a 5mila metri di altezza

Tibet (askanews) - Musica elettronica e danze dove dovrebbero regnare solo il silenzio e la pace.
L'11 aprile il DJ Paul Oakenfold ha organizzato un party fuori dal comune in un campo base allestito sul monte Everest.
Oltre cento alpinisti hanno accolto la sfida, per raggiungere la location prescelta per il dj set a 5.380 metri di altezza ci sono voluti 10 giorni di cammino, con ossigeno rarefatto e temperature sotto zero.
Gli yak hanno portato l'attrezzatura per questa sorta di discoteca ai piedi del gigante.
Lo scopo di questa iniziativa che si chiama SoundTrek e' di raccogliere fondi per le vittime del terremoto in Nepal del 2015, che ha ucciso diverse migliaia di persone e distrutto moltissime abitazioni.
Il progetto di Oakenfold e' di portare la musica elettronica nei punti piu' remoti del pianeta, creando cosi' maggior consapevolezza sui problemi ambientali e culture lontane.
In molti pero' hanno protestato perche' cosi' si e' violato il tempio del silenzio.

Leggi tutto l'articolo