Una lettera di lettera di Giovan Battista Marino dal carcere

 



Il castello di Agliè (TO) Fonte: Wikipedia

La lettera di Giovan Battista Marino (ripresa da l’epistolario, a cura di Angelo Borzelli e Fausto Nicolini, Bari, Laterza, 1911-1912, 2 volumi) è indirizzata a San Martino d’Aglie, Ludovico autore de L’ autunno del conte D. Lodouico San Martino d’Aglie. Con le rime dell’istesso, fatta in diuerse occasioni. All’alt. sereniss. di Sauoia, In Torino : appresso i FF. de Caualeris, 1610 fisica: [8], 220 p. ; 8o. – Iniz. e fregi xilogr Segn.: (croce)4 A-O8. – Stemma sabaudo sul front – Impronta – l-o, o.co e?e, EtCh (3) 1610 (A) antenato di San Martino d’Aglie, Filippo, Le Delitie, relatione della vigna di Madama reale Christiana di Francia, Duchessa di Sauoia, regina di Cipro, posta sopra i monti di Torino. Dedicata all’altezza reale del serenissimo Carlo Emanuel 2. … Opera di Filindo il Costante, Accademico Solingo, l’anno 1667 In Torino: Rustis, Giovanni G...

Leggi tutto l'articolo