Una sfida per la Chiesa

La Chiesa potrebbe essere la guida, grandiosa ma non autoritaria, di tutti coloro che rifiutano (...) il nuovo potere consumistico che è completamente irreligioso: totalitario; violento; falsamente tollerante, anzi, più repressivo che mai; corruttore; degradante (...).
E' questo rifiuto che potrebbe dunque simboleggiare la Chiesa: ritornando alle origini, cioè all'opposizione e alla rivolta.
O fare questo o accettare un potere che non la vuole più: ossia suicidarsi.
Pier Paolo Pasolini

Leggi tutto l'articolo