Una vittoria col pilota automatico

Ero a cena fuori con amici sabato sera.
Verso le 22.30 tra una chiacchiera e l'altra mi ricordo che Pieralisi e Gubbio stanno giocando: "Forse la partita sarà alle battute conclusive" penso mentre armeggio con il mio telefono andando a controllare sulla pagina facebook delle prilline, solitamente sempre aggiornata rapidamente.
Mi imbatto invece, in uno strampalato video di Betta Bonci, che fa una ripresa "live" mentre si sta giocando la gara.
Noto in panchina Valentina Da Col e Sofia Cerini che salutano e fanno delle facce buffe.
"Stiamo viaggiando con il pilota automatico" penso e spengo tutto sicuro del successo per 3 a 0.
Domenica mattina quando mi sveglio e vado ad aggiornare il blog ho una conferma, parziale, del mio pensiero del sabato sera: la Pieralisi ha vinto facile ma un set l'ha regalato alle umbre, che nella quarta frazione sono state poi "asfaltate" 25-6...Una roba che in vita mia non avevo mai visto, neppure lo scorso anno quando il divario tra la Pieralisi ed alcune squadre era plateale.
Vista la non irresistibile forza del Gubbio coach Luciano avrebbe dato spazio alle ragazze della panchina.
Nei video di Betta si vedono chiaramente Maria Laura Romagnoli, Jessica Perelli e Beatrice Pettinari.
La trovo una scelta azzeccata per due motivi: queste ragazze vanno comunque, considerate sempre perché in settimana si allenano come le altre; per arrivare in fondo ad un campionato lungo e difficile come la B2 c'è bisogno di tutte, nessuna esclusa.  Purtroppo mi rimane un grande dubbio: come avrà giocato Monica Ciccolini? L'aria della sua ex squadra l'avrà rivitalizzata? Spero di sì, perché se lo merita.
Questo era l'unico motivo che poteva spingermi ad andare a Gubbio, per vedere una "sveltina" da un'ora, cioé una partita a senso unico.
Alla fine ho preferito restarmene a Jesi certe che i tre punti sarebbero arrivati lo stesso.  Ammetto che a me interessava di più la sfida di Rimini tra la Stella e Corridonia.
Io speravo in tie break, invece ha vinto la Corplast 3-1, in maniera anche autoritaria (17, 22 e 16 i parziali) regalandosi così il secondo posto solitario in classifica ad una sola lunghezza dalle jesine.
Io continuo a dire che guardare la classifica adesso serve a poco, però vedere la Pieralisi lì in cima è sempre un bel vedere...FORZA JESI! by Nessuno. 

Leggi tutto l'articolo