Università Cagliari: tagli 'bloccati'

(ANSA)- CAGLIARI,20 LUG-Cagliari temeva un taglio di finanziamenti di circa 2,5 milioni.
E invece per quest'anno la forbice dovrebbe fermarsi, secondo i primi calcoli, intorno a meno 600-700mila euro di Fondo di finanziamento ordinario, grazie ai buoni "voti" ottenuti dall'Università in particolare nella didattica.
Colpo attutito, poi dal 2017 arriverà il salvagente del'insularità - garantito dal Governo - unito al parametro del basso indice demografico.
Alla fine dell'incontro a Roma col ministro Giannini, il governatore Pigliaru e l'assessore Firino, Maria Del Zompo, rettora dell'ateneo, tira un sospiro di sollievo.
"Il riconoscimento della condizione di insularità - afferma - ci rende ottimisti per il futuro".
"Il ministro Giannini ha confermato che, nella revisione dei parametri per la definizione dei finanziamenti a partire dal 2017 - commenta Pigliaru - sarà riconosciuta la condizione di insularità della Sardegna".
Secondo l'assessore Firino "l'insularità è per la Sardegna una condizione oggettiva e non un privilegio".

Leggi tutto l'articolo