Università degli Studi di Cassino Dipartimento di Scienza e Società:

Il mobbing, un fenomeno "esteso"
 
Il "mobbing" è un termine nuovo che definisce ed inquadra una problematica presente da tempo nel mondo del lavoro di cui oggi si parla in quanto studi recenti e numerosi ne hanno evidenziato la dimensione ed i costi aziendali e sociali, ma anche per gli adempimenti nuovi introdotti dalla normativa sulla sicurezza sui posti di lavoro. Problematica che, ci dicono le cifre, è in aumento, anche in relazione alle nuove tipologie di lavoro (interinale, para-subordinato, etc). Recenti studi europei dimostrano trattarsi di un fenomeno esteso; 1 lavoratore su 10 ha subito nell'ambito del suo lavoro atti di intimidazione, mentre 1 ogni 25 violenze fisiche, ogni giorno afferiscono agli ambulatori della Clinica del Lavoro di Milano 7 nuovi casi di mobbing che vengono seguiti in Day Hospital.
Definizione
Il mobbing è una forma di terrore psicologico, caratterizzato dalla ripetizione protratta nel tempo, che viene esercitata sul posto di lavoro, ad opera di un supe...

Leggi tutto l'articolo