Uno studio rivela: la piovra ha sei braccia e due gambe

Gambe in spalla   Gli otto tentacoli della piovra sono suddivisi in sei "braccia" e due "gambe", secondo uno studio pubblicato da "Sea Life", una catena di acquari commerciali.
Grazie all'aiuto delle osservazioni di oltre 2000 visitatori, gli studiosi hanno rilevato che la piovra preferisce utilizzare le sue prime tre paia di tentacoli per maneggiare oggetti, mentre l'ultimo paio avrebbe funzioni più locomotorie.
Va rilevato che le piovre sono ritenute la specie di invertebrati più intelligenti, grazie alla loro abilità nell'utilizzare oggetti, maneggiandoli con i loro tentacoli dotati di ventose.
  Secondo il biologo di Sea Life, Oliver Walenciak, le piovre non sono "dritte" o mancine, ma utilizzano preferibilmente i tentacoli di un lato o l'altro, a seconda dell'efficienza visiva dei loro occhi.
In pratica, se una piovra ha l'occhio sinistro che vede peggio, preferisce usare i tentacoli del lato destro.
Ciò significa che per questi animali é importante il coordinamento motorio tra occhi e tentacoli.
"Questa scoperta ci aiuterà a nutrire meglio le piovre con problemi visivi, porgendo loro il cibo dal lato corretto".
  Nella foto: una femmina di piovra di nove mesi d'età, ospite dello Zoo di Monaco, stringe con i tentacoli un vasetto contenente il suo snack preferito: granchi, gamberetti e molluschi.
  Fonte: Reuters, foto Alexandra Winkler

Leggi tutto l'articolo