Uomini e Donne: Tina Cipollari furiosa, calcio a Gianni Sperti e rissa con Gemma

Tina Cipollari perde ancora una volta il controllo a Uomini e Donne, colpendo con un calcio Gianni Sperti e scatenando una rissa con Gemma Galgani.
L'opinionista dello show di Maria De Filippi nel corso dell'ultima puntata del Trono Over ha perso la pazienza scagliandosi prima contro il collega ed ex ballerino, poi contro la sua acerrima nemica.
Tutto è iniziato quando al centro dello studio si sono seduti Gemma e Rocco.
La dama torinese è sempre più delusa dall'atteggiamento del corteggiatore che, a suo dire, non è realmente interessato a lei.
Dopo l'addio al programma di Giorgio Manetti, la Galgani ha iniziato a frequentare Rocco, ma da subito la loro relazione ha iniziato a vacillare, anche a causa dell'intromissione di Tina.
Durante la conversazione la vamp ha voluto esprimere la sua opinione, scagliandosi contro Gemma, che questa volta non ha gradito.
"Non puoi dire falso a Rocco, visto che tu sei la regina delle falsità" ha detto Tina, che si è sentita rispondere con un secco: "Stai zitta!".
A quel punto la lite è degenerata e Tina, furiosa e fuori di sè, si è alzata dalla sua sedia per aggredire la donna.
Gianni Sperti è intervenuto per tentare, ancora una volta, di sedare la rissa, ma per tutta risposta si è beccato un calcio nelle parti basse da parte della collega.
Poco dopo è stata la volta di Maria De Filippi, che ha cercato di dividere le due donne per evitare il peggio.
Ormai da settimane la tensione fra Gemma e Tina è altissima.
La prima è convinta che la vamp faccia di tutto per metterla in imbarazzo davanti ai corteggiatori e condannarla ad una vita di solitudine.
La seconda è certa che Gemma sia a Uomini e Donne solo per visibilità e che in realtà stia frequentando un altro uomo (più giovane) fuori dallo studio.

Leggi tutto l'articolo