Uomo trovato morto in casa, forse è stato ucciso a botte

Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nella notte in un appartamento di Castiglione di Cervia, nel Ravennate.
E’ stato il padrone di casa, non vedendolo da alcuni giorni, almeno da martedì sera, a dare l’allarme ai vigili del Fuoco, arrivati poco prima delle 2.
Dalla prime ricostruzioni, sembra che sia stato colpito più volte, forse a mani nude con numerosi calci e pugni.
Sulla porta non c’erano segni evidenti di effrazione.
Sul posto, oltre ai carabinieri, anche il Pm di turno Antonio Vincenzo Bartolozzi.