Uragani: Michael diventa categoria 2

(ANSA) – WASHINGTON, 9 OTT – Michael è diventato un uragano di categoria 2 (su 5), con venti sino a 155 km orari.
Lo ha reso noto il centro nazionale uragani (Nhc) Usa.
L’impatto a terra è previsto per domani.
Michael dovrebbe rafforzarsi e abbattersi come uragano di categoria 3 sulla Florida meridionale e toccare poi Alabama, Georgia, Carolina del nord e del sud.
Oltre 100 contee tra Florida e Alabama sono in stato di emergenza e 1250 uomini della guardia nazionale sono già stati mobilitati.
Al suo passaggio in America Centrale Michael ha provocato 13 vittime tra El Salvador, Honduras e Nicaragua.
(ANSA).