Urne aperte dalle 7 alle 15, poi lo spoglio. Affluenza in calo, ma politiche trascinano regionali

L'Italia al voto: oggi seggi aperti dalle 7 alle 15, poi lo spoglio.
Finora ha votato il 55,17% degli aventi diritto: -7% rispetto al 2008.
Le politiche trascinano però le regionali: +9%.
Pesa anche il maltempo: neve al nord e pioggia al sud; imbiancata anche la provincia di Roma e la Sardegna.
Berlusconi contestato nel seggio di Milano dalle attiviste Femen in toplessCrolla alle 22 l'affluenza alle urne per le elezioni politiche ma aumenta di quasi 9 punti per le regionali nel Lazio, Lombardia e in Molise.Balza invece al 55,71% (dato aggregato) l'affluenza per le regionali In particolare, è stata molto forte l'affluenza alle urne per le regionali in Lombardia: alle 22 ha votato il 57,87%; In forte crescita anche a Milano città dove ha votato il 57,05% (47,10% alle precedenti).
Ancora meglio il Lazio, dove sono andati alle urne il 53,19% degli aventi diritto.Record affluenza a Roma: ha votato per le regionali il 53,95% (41,30% alle precedenti regionali di tre anni fa).
Cresce, ma in misura minore, l'affluenza alle regionali anche in Molise: alle 22 è stata del 41,49%.Forte aumento dell'affluenza a Campobasso dove ha votato il 53,80%BE COME DICE L'IMMAGINE....SPERIAMO CHE PERDA IL PIU' TREMENDO FRA TUTTI!!! PIU' DI COME STIAMO NON SO DOVE POTREMMO ARRIVARE.....

Leggi tutto l'articolo